QUALITY_OF_LIFE  
 
                   


 
La Antel Tecno s.r.l. idea, produce e commercializza diversi prodotti in particolare nei settori Energia, Acqua, Ambiente.
Ecco dei brevi approfondimenti sui prodotti trattati in questo sito:

Prodotti per il trattamento acque:

Il trattamento delle acque permette, se realizzato con le opportune apparecchiature e con gli opportuni metodi, la giusta soluzione per ottenere l'acqua che si desidera. In particolare modo considereremo quelli per l'utilizzo ed il consumo umano.
Come riferimenti abbiamo in modo classico l'acquedotto che fornisce acqua potabile sottostando a ferree leggi e l'acqua minerale naturale fornita in bottiglia. Quest'ultima non è migliore di quella dell'acquedotto o di quella trattata, ma è semplicemente un' acqua di tipo diverso. Anzi, per certi aspetti, alcuni tipi di acqua minerale andrebbero evitate per il consumo umano. Come esempio, vi facciamo presente che sull' etichetta spesso non sono presenti alcuni metalli come il manganese e l' arsenico. Quest' ultimo, come tutti saprete, in quantità è pericoloso!. Altre sostanze spesso assenti dalle etichette sono i nitrati. Se consumati in quantità elevate (classiche per chi fa solo uso dell' acqua minerale in bottiglia), possono dare luogo alla formazione di alcune sostanze provatamente cancerogene. Se poi queste acque vengono consumate per l'infanzia, poveri bambini!. Eppure diverse acque minerali, conoscendo il contenuto della propria acqua, potrebbero almeno scrivere in etichetta "NON ADATTE ALL' INFANZIA". Ultima considerazione è quella sul "residuo fisso". Per definizione, il contenuto di solidi, ottenuto come residuo dopo evaporazione dell'acqua ed essiccamento a 180°C , costituisce il cosiddetto "residuo fisso a 180°". La procedura analitica viene utilizzata per le acque sorgive, di falda e superficiali e per le acque da destinare al consumo umano dopo adeguati trattamenti. Quindi, maggiore è il contenuto di minerali, maggiore sarà il residuo fisso. C'è chi ha impostato campagne pubblicitarie sulla grande presenza di minerali in modo da "nutrire". Sappiate che i minerali che il nostro organismo "gradisce" sono quelli di natura organica, mentre nelle acque la maggior parte è di natura inorganica. Ovviamente, meno ce ne stanno e meglio è. Se quindi si è proprio patiti dell'acqua minerale in bottiglia, almeno scegliete le "oligominerali" (da 50 a 500 mg/l) o ancora meglio le "minimamente mineralizzate" (< 50 mg/l). Sappiate che potete ottenere questi ultimi valori solo da alcune acque minerali ed all'uscita di alcuni apparecchi particolari (quali alcuni dei nostri) per il trattamento delle acque.
L'acqua potabile fornita dall'acquedotto non è "acqua pura" ma è potabile per legge. Infatti devono essere rispettati tutti i parametri di legge e, per essere sicuri dal punto di vista batterico, l'operazione prevalentemente effettuata è la "clorazione".
Ciò è immediatamente utile, ma è rischioso per la salute dell'uomo e per il suo benessere nel corso degli anni. L'ipoclorito di sodio attivo (comunemente chiamato cloro), è una molecola chimica particolarmente aggressiva alla quale sempre più frequentemente la classe medica adduce insorgenze tumorali. Inoltre siamo vittime di una intossicazione dell'organismo dovuta a infinitesime dosi di sostanze assorbite ogni giorno i cui danni sulla salute non sono immediati, ma si manifestano col tempo. La potabilità o meno dell'acqua, sia in acquedotto che in bottiglia, è frutto non solo di ricerche scientifiche ma anche di necessità politiche e questo porta i nostri ministri a promuovere proroghe o ad elevare o modificare i parametri delle varie sostanze con decreti governativi o leggi e questo porta, in alcuni casi, a bere un liquido che può far male, proprio perché subdolo ed invisibile.
Stiamo assistendo, per necessità ambientali, ad un degrado qualitativo delle acque destinate ad uso potabile. Eppure dobbiamo bere in giusta quantità e nella giusta qualità. Perdere liquidi senza sostituirli adeguatamente, può mettere in crisi l'intero organismo.La strada più efficace per realizzare una corretta depurazione metabolica è vivere in salute ed eliminare le sostanze chimiche dannose normalmente presenti nell'acqua. Come fare? Bere un'acqua in bottiglia (meglio se di vetro) di eccellente qualità, oppure un'acqua purificata con sistemi tecnologicamente avanzati come quelli da noi prodotti e commercializzati da noi (in particolare ad osmosi inversa) che offrono garanzie di affidabilità e di durata nel tempo e che permettono di ottenere acqua pura ottima per bere, cucinare, lavare frutta e verdura, con i massimi vantaggi per l'organismo umano e quindi per la nostra salute.


ANTEL TECNO s.r.l. Via Papa Giovanni XXIII - Trav. Via Sicilia n° 8 - 64018 - Tortoreto (TE) - ITALY - Tel. 0861.350061 - Fax 0861.350062 - P.IVA 01646610673

 

 

Sito realizzato da Dnastudios S.r.l.